Spiagge di Villasimius

Spiagge di Villasimius

17 Gennaio 2019 Off Di admin

Spiagge Villasimius – Il paradiso ad un passo da Cagliari

Villasimius è un piccolo comune in provincia di Cagliari che conta meno di 4000 abitanti e che nella bella stagione, con l’arrivo dei numerosi turisti, arriva a contare migliaia di persone in più. Villasimius fa parte da tanti anni delle mete turistiche estive più importanti a livello nazionale e ovviamente regionale, grazie alla sua splendida costa delimitata a sud-est da Capo Carbonara e a nord-ovest dalla catena montuosa dei Sette Fratelli e grazie ad un clima stupendo che permette di godersi il mare da aprile-maggio a settembre-ottobre.

L’attrazione principale di Villasimius è chiaramente il mare, le spiagge di Villasimius sono tante e tutte meritano per un motivo o per l ‘altro una visita, di seguito ve le indichiamo brevemente:

Le Spiagge di Villasimius da non perdere

Porto Giunco –  Non si poteva che cominciare con la straordinaria spiaggia di Porto Giunco, un luogo di una bellezza pura, se non ci credete pensate che ogni anno sale sul podio delle numerose riviste che stilano la lista delle spiagge più amate d’Italia, si intuisce facilmente il perché, una lunga spiaggia di finissima sabbia bianca, un mare dalle mille tonalità e di una trasparenza che pare quasi irreale, immaginate poi che questa bella spiaggia trova alle sue spalle lo Stagno di Notteri dove i tropicali fenicotteri rosa hanno trovato un perfetto habitat. Porto Giunco è circondata dalla tipica vegetazione mediterranea bassa e fitta, sopra di essa, nella parte alta del promontorio ai piedi della spiaggia, una torre spagnola si erge fiera come a difendere l’oasi di porto giunco. In realtà la torre risale all’epoca della dominazione spagnola in Sardegna ed era utilizzata per proteggere e sorvegliare la costa dai nemici.

Capo Carbonara –  Questa piccola spiaggia che dà il via alle coste di Villasimius, è un mix si sabbia, ciottoli e rocce, incastonata anche questa tra la verde e bassa vegetazione presenta un fondale prevalentemente roccioso, molto adatto allo snorkeling.

Spiaggia Simius – Lunga 1km circa, la spiaggia Simius è caratterizzata oltre che dalla classica sabbia candida e fine di queste coste, da un fondale basso, ricco di poseidonia. In lontanaza potrete notare la bella torre spagnola di porto Giunco e le isole dei Cavoli e di Serpentara.

Spiaggia Timi Ama – Incastonata tra Porto Giunco e la spiaggia di Simius, la spiaggia di Timi Ama è una delle più apprezzate dai turisti per il suo fondale basso e sabbioso. La spiaggia alle sue spalle in lontananza vede numerose strutture abitative o turistiche mentre ai lati è delimitata da rocce.

Spiaggia di Campus – Questa spiaggia che sorge nella frazione del comune di Villasimius Campus, è meno frequentata rispetto alle altre spiagge di Villasimius nel periodo estivo, forse perché più distante rispetto alle altre, sta di fatto che i colori del suo mare rimangono cristallini!!

Spiaggia del Riso – Non avrete difficolta nel capire perché si chiama spiaggia del riso, il nome è dato dalla forma inconsueta della sabbia che più che ad un granello, somiglia ad un chicco di riso. Questa bella e piccola spiaggia è sempre stata una delle più apprezzate, purtroppo dopo la costruzione del porticciolo turistico l’arenile si sta riducendo.

Spiaggia di Porto sa Ruxi – Una spiaggia letteralmente da cartolina, protetta alle spalle da macchia mediterranea e rocce, le sue acque si alternano a tratti di mare sabbioso e a tratti di mare con presenza di rocce modellate in forme rotonde dal tempo.

Tutta la zona di Villasimius fa parte dell’area marina protetta di Capo Carbonara, grande ben 86 Km quadrati, quindi prestate particolare attenzione a seguire le norme!

Vuoi prenotare la tua vacanza  per godere delle bellissime spiagge di Villasimius? Aiutati con vacanzesardegna.com