Cosa vedere ad Alghero

Cosa vedere ad Alghero

1 Dicembre 2018 0 Di admin


Cosa vedere in vacanza ad Alghero – Spiagge, musei e visite imperdibili

In Sardegna sono tanti i luoghi che meritano di essere visitati, sono tante le spiagge da sogno con l’acqua cristallina e sono tante anche le città da non perdere, fra queste ultime c’è sicuramente Alghero. Le vostra vacanza ad Alghero sarà indimenticabile e anche i turisti più esigenti resteranno soddisfatti da questa città, quindi se avete in mente delle vacanze in Sardegna e vi state chiedendo cosa vedere ad Alghero non vi resta che leggere.

Alghero è situata nella parte Nord ovest della Sardegna, a pochi Km da Porto Torres, porto di riferimento per chi arriva in questa zona della Sardegna, è vicina anche all’aeroporto di Fertilia. La città, che conta 44.000 abitanti circa, ha una lunga storia alle sue spalle, una storia che si fa sentire tutt’oggi, un esempio è l’influenza spagnola ed in particolare catalana, ancora fortemente presente in molti aspetti: nella cucina, nel dialetto e nei colori dello stendardo cittadino. Pensate che ancora oggi il Re di Spagna risulta Marchese di Oristano e conte del Gocèano, rispettivamente a 130 km e 80 Km da Alghero.


Cosa vedere ad Alghero – Le spiagge

La città catalana è famosa per le sue belle spiagge che si sviluppano nella Riviera del corallo, così detta per la rilevanza che il corallo ha avuto ed ancora ha in questa zona, un litorale magnifico di 90 km circa che offre meravigliose spiagge dalla splendida sabbia e dalle acque cristalline. Ogni spiaggia ed ogni parte della costa algherese ha le sue particolarità, tra le più apprezzate ci sono sicuramente l’Area marina protetta di Capocaccia / Isola Piana, vero paradiso per lo Snorkeling; la spiaggia più amata dalle famiglie e non solo, Le Bombarde; o ancora la spiaggia di Porto Conte con paesaggi naturali mozzafiato, per non parlare delle dieci Spiagge – Calette del Lazzaretto, con la magnifica torre omonima a dominare le candide acque della zona.


Cosa vedere ad Alghero – Musei e visite imperdibili

Alghero non ha solo il mare, se desiderate delle vacanze in Sardegna che siano un mix perfetto di relax, cultura e visite interessanti, la città catalana è senza dubbio il posto giusto per voi. Qui potrete fare delle visite eccezionali, come quella al Museo del Corallo che, come già detto, è ed è stato molto importante per la città; potrete visitare le Grotte di Nettuno, sia con una bella gita in barca o a piedi tramite l’Escale del Cabirol. Potrete visitare le cantine Sella e Mosca, prestigiosa azienda vinicola sarda, in una delle tenute viticole più grandi d’Europa. Un’altra visita unica sarà quella alla Domus de janas di Santu Pedru, delle affascinanti tombe scavate nella roccia risalenti al periodo Neolitico.

Che dire invece del vero cuore della città, i bastioni del porto che regalano un panorama incredibile soprattutto al tramonto, per non parlare del centro storico di Alghero e delle stradine che lo compongono, da percorrere a piedi: perdetevi nei vicoli più affascinanti, fermatevi nei tanti negozi di artigianato per regalarvi un ricordo speciale, e fatevi rapire dagli odori squisiti della buonissima cucina algherese. La cucina di Alghero vale da sola il viaggio, influenzata ovviamente dalla vicinanza al mare. Si possono gustare prelibatezze uniche, come l’aragosta alla catalana, le linguine ai ricci di mare e dell’ottimo pesce fresco.

La bellezza di Alghero si allarga ai territori limitrofi, arrivando in Sardegna con i traghetti e portandovi la macchina, o prendendo una macchina in noleggio avrete la possibilità di visitare posti come la già citata Cantina Sella e Mosca, le bellissime zone marittime di Stintino, o Bosa, uno dei borghi medievali più belli’ d’Italia. Potrete addirittura spingervi verso l’entroterra per una gita in alcuni piccoli paeselli tipici sardi come Pattada, la città dei coltelli; Ozieri o Oschiri, giusto per citarne alcuni.

Insomma, avrete capito che il vostro viaggio in Sardegna potrebbe essere magnifico e che una vacanza ad Alghero vi regalerà un’esperienza davvero unica fra spiagge bellissime, musei unici e visite imperdibili.

Alghero


CONSIGLI SU COME ARRIVARE AD ALGHERO E DOVE DORMIRE

Ci sono due modi per arrivare ad Alghero dalle altre regioni italiane: in aereo o in traghetto. Come già detto l’aeroporto più vicino è quello di Fertilia, mentre il porto più vicino è quello di Porto Torres.

Se volete girare più zone e spostarvi da Alghero la macchina sarà indispensabile, quindi dovrete scegliere se prendere il traghetto e portare la vostra auto o se prendere l’aereo e noleggiare una macchina al vostro arrivo.

Di seguito vi indichiamo alcuni siti utili da cui prenotare la vostra vacanza:
Sardegna Traghetti offre numerose tratte, su questo sito potrete prenotare il vostro traghetto per Porto Torres da Genova, Civitavecchia, Barcellona e Tolone. Il sito analizza le offerte di tutte le compagnie e vi propone quella più conveniente.

Vacanze Sardegna fa ancora di più, vi offre la possibilità di prenotare la vostra vacanza in Sardegna includendo non solo il traghetto ma anche l’hotel. Il suo motto è “Con un click sei in vacanza”, provare per credere.